Chi è Franklin Graham?

Franklin Graham

Franklin Graham ha dedicato la sua vita alla proclamazione del Vangelo di Gesù Cristo e a provvedere alle esigenze di chi soffre ed è bisognoso in tutto il mondo. Franklin è Presidente e Amministratore Delegato (CEO) della Billy Graham Evangelistic Association (BGEA). Il suo primo evento evangelistico del ministero si è tenuto nel 1989 e da allora ha continuato a condividere la Buona Novella attraverso centinaia di iniziative in tutto il mondo.

L’anno scorso, Franklin ha predicato la speranza di Cristo a Milano, così come a Rio de Janeiro, Brasile; Ulan Bator, Mongolia; tre città in Nuova Zelanda; sei città negli Stati Uniti; e quattro città nel Regno Unito. L’evento di Milano è stato storico! Mai prima d’ora centinaia di chiese evangeliche in Italia si sono riunite e hanno lavorato fianco a fianco per condividere il Vangelo in questo modo. L’evento si è svolto nella arena coperta più grande di Milano e la folla è stata così numerosa da battere il record di presenze del locale. Migliaia e migliaia di persone hanno partecipato all’evento e centinaia di persone hanno preso decisioni per Cristo.

Quest’anno Franklin non vede l’ora di proclamare questo stesso semplice messaggio del Vangelo a Roma, dove sta collaborando con centinaia di chiese locali per dire alle persone che Dio le ama e ha uno scopo per la loro vita. Nel 2023 Franklin predicherà anche a Città del Messico, Messico; Seoul, Corea; Londra, Inghilterra; ed Essen, Germania.

Oltre a servire come presidente e amministratore delegato della Billy Graham Evangelistic Association, Franklin guida anche la Samaritan’s Purse – un’ organizzazione cristiana e internazionale di soccorso ed evangelizzazione che aiuta a soddisfare i bisogni dei rifugiati, delle vittime di guerre e disastri naturali, dei malati, dei poveri e di chi soffre in più di 100 paesi del mondo.

Sotto la guida di Franklin, Samaritan’s Purse ha aiutato più di 10 milioni di persone in Ucraina. Lì, l’organizzazione ha distribuito oltre 50 milioni di chili di cibo e ha gestito due ospedali da campo di emergenza e sei strutture ambulatoriali in tutto il paese devastato dalla guerra. Samaritan’s Purse ha anche trasportato 850 tonnellate di aiuti umanitari in Ucraina con dozzine di ponti aerei. Anche la Billy Graham Evangelistic Association sta lavorando in Ucraina, dove l’organizzazione ha formato più di 330 cappellani ucraini per condividere la speranza di Dio in situazioni di crisi.

Samaritan’s Purse ha anche fornito cure salvavita in Italia. Quando la Lombardia è stata paralizzata dal coronavirus nel marzo del 2020, Samaritan’s Purse è stata la prima organizzazione internazionale a fornire assistenza medica di emergenza nell’epicentro dell’ epidemia mortale. Samaritan’s Purse ha schierato a Cremona un ospedale da campo di emergenza e un team di medici e infermieri, dove hanno assistito l’ospedale di Cremona per 60 giorni, prendendosi cura di oltre 280 pazienti affetti da COVID-19. Cappellani formati in situazioni di crisi con la Billy Graham Evangelistic Association hanno lavorato a fianco di queste équipe mediche per confortare i pazienti e le loro famiglie e portare speranza nel nome di Gesù Cristo.